IL CITTADINO

Condividi La Notizia

Inviaci la tua storia, le tue idee e le pubblicheremo nella Rubrica  Il CITTADINO 

Art. 1
La Sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
Art. 2
La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità e richiede l’adempimento dei dover inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.
Art. 3
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinione politica, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del paese.
Art. 4
La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.
Ogni cittadini ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.

Movimento Base Italia, nasce da un grande progetto, unire il popolo e restituire al popolo i loro diritti e la dignità. Il valore di questo termine è stato deturpato e svuotato di ogni suo significato. Con tutti gli scandali, l’incapacità e l’atteggiamento arrogante dei politici di questo ultimo ventennio, gli italiani, sono disgustati e disorientati. Noi di Movimento Base Italia, siamo persone come te, affrontiamo ogni giorno i problemi quotidiani. Non è colpa nostra se in questo paese tutto diventa politica, e se non fai politica non si riesce ad avere risultati. Abbiamo scelto di dedicarci alla politica per esercitare e rivendicare nelle sedi opportune, i principi fondamentali della società. Cerchiamo e cercheremo di cambiare questo paese. Tutta la classe politica e i politici, indistintamente, hanno concentrato la loro attenzione a problemi esterni al nostro paese, facendo gli interessi dei poteri forti. A noi chi ci pensa? A tutti gli italiani in difficoltà, bisogna dare delle risposte, adesso! Per farlo abbiamo bisogno del vostro sostegno e della vostra partecipazione. Cercate di capire cosa facciamo e perché abbiamo fatto le scelte che proponiamo per il cambiamento. Bisogna sradicare tutta l’attuale classe politica. Sono loro il cancro dell’Italia. Saremo lieti di spiegarvi e farvi capire perché bisogna cambiare e qual’è il percorso da intraprendere. Noi vogliamo riprenderci il nostro paese e ricominciare un percorso di cambiamento dalla base. La base siamo tutti noi. Noi abbiamo già iniziato.
Aspettiamo te!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

(Visited 714 times, 1 visits today)