GLI AFFIDABILI DI SOROS IN ITALIA. NOMI E COGNOMI DI CHI SOSTIENE LA OPEN SOCIETY E CONDANNA L’ITALIA ALL’INVASIONE.

affidabili soros1

Affidabili perché? Amichetti di chi? I parlamentari italiani affidabili per George Soros e la sua Open Society, ma soprattutto per i suoi progetti di diffusione di immigrati e profughi in tutta Europa, sono 14, dei quali 13 del Partito Democratico, che a Bruxelles e Strasburgo sta nel gruppo che ora si chiama “alleanza progressista democratici […]

Continua la lettura


CENSURA WEB. GENTILONI (IL DOLCE) FA APPROVARE IL DDL CHE INTRODUCE LA CENSURA E SCHEDATURA DI MASSA SUL WEB. PROVA DI DITTATURA IN ATTO.

censura web gentiloni

Sono costretto ad aggiornare il mio post di ieri. Oggi in Senato il premier Gentiloni tenterà di far approvare il disegno di legge che introduce la censura e la schedatura di massa sul web. E’ un fatto gravissimo. Ieri ne ho parlato sul blog, lanciando un appello alla mobilitazione, chiedendo un intervento delle forze di […]

Continua la lettura


IL GRANDE AFFARE DELLE COOP CHE GESTISCONO I MIGRANTI. NOMI E GIRO D’AFFARI. C’È CHI IN UN ANNO HA RADDOPPIATO GLI INCASSI.

coop migranti affare

C’è una sola cooperativa sociale di rilievo che si occupa di gestione e accoglienza dei migranti che nel 2016 non è riuscita ad aumentare il suo giro di affari: è il consorzio Eriches 29 di Roma che un tempo era guidato da Salvatore Buzzi e oggi per sua sfortuna è controllata dal tribunale di Roma […]

Continua la lettura


SIAMO A RISCHIA DI NUOVE BRIGATE PARTIGIANE. QUANDO LO STATO È ASSENTE, SCATTANO I MECCANISMI DI DIFESA DEL TERRITORIO E DELLA DEMOCRAZIA.

BRIGATE PARTIGIANE bombe immigrati

Da Torino a Taranto, attraversando le Regioni rosse ed il Lazio, le bombe esplose contro i centri d’accoglienza e gli hotel che ospitano i migranti ormai non si contano più Da Nord a Sud, passando per le Isole, la protesta contro il business dell’accoglienza dei migranti percorre tutto lo stivale. Le bombe carta o le molotov ma […]

Continua la lettura


APOLOGIA DI DITTATURA, MA QUALE? INDIGNATI PER LA SPIAGGIA “PUNTA CANNA” MA NON PER LE ALTRE 100 MAGAGNE DELL’ITALIA. ECCO COME NASCONDERE E AFFUMICARE LE VERITÀ.

apologia di dittatura

Tanto rumore per nulla. Sarà colpa del caldo che dà alla testa, sarà che non vogliono parlare dei problemi seri di questo paese, tanto fa che se la prendono con una spiaggia di Sottomarina per le sue scritte fasciste. http://www.repubblica.it/cronaca/2017/07/09/news/la_spiaggia_fascista_di_chioggia_qui_a_casa_mia_vige_il_regime_-170332052/ Grande indignazione, Digos, Prefetto, Polizia scientifica, Comune… Il caso arriva anche in Parlamento grazie a […]

Continua la lettura


EUROPA CHIEDE ITALIA ESEGUE. IVA, SERVIZI, TERREMOTO, STATO DOVE SEI?

EUROPA CHIEDE ITALIA ESEGUE

La manovra di bilancio di Aprile scorso, avviata come decreto, diventa legge in seguito alla sua approvazione al Senato. In soli due mesi è riuscita a superare tutto l’iter parlamentare per diventare legge effettiva alla velocità della luce. Le richieste europee arrivate a Gennaio scorso da Bruxelles consistevano nella correzione di 3,4 miliardi per aggiustare […]

Continua la lettura


VITALIZI: I POLITICI DICONO ADDIO AL PRIVILEGIO MA SI AUMENTANO LA REVERSIBILITÀ DEL 20%. “I CONGIUNTI DI DEPUTATI NON POSSONO FARE LE SGUATTERE”

vitalizi

Primo sì al ricalcolo delle pensioni parlamentari in essere col sistema contributivo. All’ultimo però passa il cavillo da Casta: la reversibilità è aumenta di un quinto se i beneficiari non hanno altri redditi. Inps: “Privilegio che non ha pari”. La firmataria Gasparini (PD): “Ingiusto che i congiunti dei parlamentari finiscano a fare la sguattera o […]

Continua la lettura


IL BUSINESS DEI RIMPATRI. POLITICI, PALAZZI ANTICHI E FINANZIAMENTI. CINQUE ENTI SI SPARTISCONO 12 MILIONI DI EURO.

Migranti_rimpatrio immigrati business

Le procedura dei rimpatri è complessa. E spesso inefficace Che siano migranti economici, richiedenti asilo, rifugiati, immigrati con protezione sussidiaria o tutelati da protezione internazionale non fa differenza. A tutti viene proposta la possibilità di essere rimpatriati e tornare a casa loro. C’è un’apposita metodica alla base: si chiama rimpatrio volontario assistito (Rva) ed è […]

Continua la lettura


PATTO ITALIA – MALTA, GLI IMMIGRATI TUTTI DA NOI IN CAMBIO DEI DIRITTI DI SFRUTTAMENTO PETROLIFERO NEL TRATTO DI MARE A SUD-EST DELLA SICILIA.

italia malta immigrati accordo

Mentre continuano gli sbarchi di migranti sulle coste italiane e infuriano le polemiche sulle responsabilità delle Ong riguardo alla loro presunta collaborazione con gli scafisti, più di qualche osservatore si è chiesto perché alle navi delle Ong non passa nemmeno per la mente di portare i migranti a Malta. La piccola isola nel mezzo del […]

Continua la lettura


ONG: LA “FLOTTA BUONISTA” BOICOTTA LE INDAGINI SUGLI SCAFISTI. MA PRENDE MILIONI DALLO STATO

ong-lapresse

Tre procure siciliane indagano sulle operazioni di soccorso delle Ong nel Mediterrneo e sul loro rapporto con gli scafisti. Primo dubbio che i pm di Palermo, Catania e Trapani vogliono chiarire: chi finanzia le costose operazioni in mare? In parte, è la paradossale risposta, i soldi ce li mette lo Stato italiano. L’informazione è contenuta […]

Continua la lettura


QUESTI CI ODIANO PROPRIO!ATTENTATO CONTRO I PESCATORI ITALIANI: LA UE AFFONDA LA PESCA ITALIANA, MENTRE PROMUOVE L’IMPORTAZIONE DEL PESCE DALLA TURCHIA, VIETNAM, INDIA, FRANCIA, OLANDA ECC…IL GOVERNO PD SE NE FREGA!

pescherecci2

L’Unione Europea sta affondando i pescatori italiani. Ma il governo se ne frega Rivolta e scioperi contro l’inasprimento delle sanzioni per i pescherecci che detengono a bordo del pescato sotto taglia. Un’eccedenza di pochi chili determina multe fino a 15mila euro. Manifestazione a Roma per chiedere all’esecutivo di non ratificare la norma L’Unione Europea massacra […]

Continua la lettura


Terremoto il commissario Errani: La ricostruzione non esiste! Alla fine il PD confessa: “la ricostruzione non esiste proprio”. I terremotati servivano solo per il book fotografico degli sciacalli.

image

la Russia  tramite Movimento Base Italia aveva dato la propria disponibilità ad un aiuto concreto e immediato alla ricostruzione, ma il governo italiano nemmeno ha risposto! l’articolo e l’email le trovate cliccando sul link (la Russia) Terremoto il commissario Errani: “La ricostruzione non esiste”! (di Marco Palombi e Carlo Tecce – Il Fatto Quotidiano) – […]

Continua la lettura


CE LO CHIEDE L’EUROPA: AD APRILE ARRIVA LA MANOVRA DA 3.4 MILIARDI CHE RENZI E PADOAN AVEVANO SMENTITO. È ORA DI DIRE “BASTA”!

renzi-padoan

Da “siamo in regola con la Ue” a “nessuno intervento”, pure Gentiloni ha fatto confusione Roma – Ormai è una certezza: ad aprile, in concomitanza con il Def, il premier Paolo Gentiloni e il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, vareranno una manovra correttiva da circa 3,4 miliardi per recuperare quello 0,2% di Pil di maggiore […]

Continua la lettura


2 MILIARDI PER ANAS: il piano del governo, un nuovo bollo per viaggiare sulle strade statali! 2 miliardi per l’ANAS? O per gli amministratori dell’ANAS? Cos’altro dobbiamo pagare?

cesena_v15

  Cos’altro dobbiamo pagare? Magari prima di mettere nuovamente le mani nelle tasche (già ampiamente svuotate) dei cittadini diamo uno sguardo a come è stata gestita la società, e le condizioni in cui versano le strade, non avete rubato già abbastanza? redazione Base Italia Anas, il piano del governo: nuovo bollo auto per le statali […]

Continua la lettura


Eurispes, l’Italia sprofondata nella povertà: povero un italiano su 4, non ce la fa una famiglia su 2! Ma il governo italiano da 20 miliardi alle “loro banche”, Salvare vite umane non è la loro priorità…

Mensa-dei-Poveri

  Roma, 26 gen. (askanews) – Un italiano su quattro si sente povero, mentre una famiglia su due non riesce a far quadrare i conti e ad arrivare a fine mese. E’ il quadro delineato dal rapporto Italia 2017 dell’Eurispes. Permangono, dunque, sacche di disagio e difficoltà economiche. Solo una famiglia su quattro riesce a […]

Continua la lettura