ALTRA MAZZATA SUI RISPARMIATORI. PER L’INCOMPETENZA DEL GOVERNO ARRIVA DALLA UE UNA NUOVA REGOLA: “MREL” CHE MANDERÀ IN TILT LE NOSTRE BANCHE. E ADESSO VOTATELI SE SIETE MASOCHISTI!

risparmiatori

Babbo Natale negli USA porterà un grande taglio delle tasse. In Europa invece nuove regole per le banche che manderanno in tilt il sistema. La Commissione presieduta da Casini poteva intervenire per scongiurare questo rischio ma non l’ha fatto, tutta presa a seguire il Grande Fratello su Banca Etruria, starring la Boschi. Il governatore di […]

Continua la lettura


BLOCCO DEI CONTI CORRENTI SE LA BANCA È IN CRISI. ECCO UN’ALTRA TROVATA DELLA UE. VOGLIONO RIPORTARE IN AUGE IL MATERASSO.

BLOCCO CONTI CORRENTI

Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti, sebbene la fonte fosse molto autorevole: la Reuters. In Italia l’ho letta solo su scenari economici, eppure merita molta attenzione. Scopriamo, infatti, che l’Unione Europea, tramite la Presidenza estone, sta considerando una norma che permetterebbe di bloccare i prelievi dai conti correnti e dai […]

Continua la lettura


LA GERMANIA PUNTA ALLE BANCHE VENETE, È INIZIATA LA CONQUISTA. DOPO LA GRECIA TOCCA ALL’ITALIA!

germania banche venete

Sempre più complicata la partita per le banche venete. Il sottosegretario all’Economia Pierpaolo Baretta parla di trattativa ancora aperta con la Ue. Maurizio Sacconi, presidente della Commissione lavoro del Senato, eletto in Veneto, chiede al governo di ricapitalizzare i due istituti senza aspettare il via libera da Bruxelles. Tanto più che si diffondono i sospetti […]

Continua la lettura


CASE ALL’ASTA, TRA PERIZIE TECNICHE SBALLATE, ESPROPRI E SVENDITE. UN MERCATO CHE VALE 30 – 40 MILIARDI. “QUANDO CALANO GLI SCIACALLI”

Case Asta

Una villa da 6 milioni di euro di valore che stava per essere svenduta a uno e mezzo, in un’ asta giudiziaria e grazie a una perizia tecnica sballata. Un bravo avvocato che interviene in extremis, le carte si rimescolano e l’ immobile, alla fine, è stato venduto al triplo: 4 milioni e mezzo. Storie […]

Continua la lettura


E’ INCONCEPIBILE! GOVERNO-BANCHE: OK AI PROFILI DI RISCHIO DEI GRANDI DEBITORI , MA NON I NOMI! Dei profili non ce ne facciamo nulla, PRETENDIAMO I NOMI!

bdca20e9-5127-4dab-95bc-c2495540b5df_large

Banche: ok alla “black list” con il profilo di rischio dei debitori, ma senza i nomi Sarà nella relazione che il governo invierà alle Camere ogni quattro mesi, se nella banca è scattato lʼintervento pubblico Se scatta l’intervento pubblico in una banca, nella relazione che il governo invierà ogni 4 mesi al Parlamento saranno indicati […]

Continua la lettura


MPS, SCANDALO SENZA FINE! PADOAN REGALA AGLI INVESTITORI DI MPS 70,593 MILIONI DI SOLDI NOSTRI. COMPERI LE OBBLIGAZIONI AL 61,80% TE LE RIPAGANO AL 100%. E PANTALON PAGA!

mps_sss

MPS, scandalo senza fine! Padoan regala agli investitori di MPS 70,593 milioni di soldi nostri. Comperi le obbligazioni al 61,80% te le ripagano al 100%. E Pantalon paga! A che santo bisogna appellarsi per portare a casa un guadagno record in poche settimane? Un gruppo scelto di investitori in obbligazioni subordinate del Monte dei Paschi […]

Continua la lettura


Mps: nomi e cognomi, la lista dei volenterosi carnefici della banca

mps_1

Tutti distratti: i governatori Draghi e Visco, i ministri Saccomanni e Padoan, le “vigilantes” Tarantola e Nouy È vero che la colpa morì fanciulla. Però un giorno o l’altro qualcuno dovrà pur dirci chi ha combinato questo immenso casino. La crisi del Monte dei Paschi di Siena è già costata miliardi di euro al mercato […]

Continua la lettura


Per una Moneta Fiscale gratuita: uscire dall’austerità senza spaccare l’€uro

Per uscire dalla crisi e dalla trappola del debito, proponiamo di rilanciare la domanda grazie all’emissione gratuita da parte dello Stato italiano di Certificati di Credito Fiscale ad uso differito e all’utilizzo di Titoli di Stato con valenza fiscale. In questo modo lo Stato creerebbe moneta nazionale complementare all’euro, e di conseguenza nuova capacità di spesa, senza però generare debito. Questa proposta risulta così compatibile con le regole e i (rigidi) vincoli posti dal sistema dell’euro e delle istituzioni europee.

Manifesto / appello elaborato da: Biagio Bossone, Marco Cattaneo, Luciano Gallino, Enrico Grazzini, Stefano Sylos Labini Per uscire dalla crisi e dalla trappola del debito, proponiamo di rilanciare la domanda grazie all’emissione gratuita da parte dello Stato italiano di Certificati di Credito Fiscale ad uso differito e all’utilizzo di Titoli di Stato con valenza fiscale. […]

Continua la lettura


Fuori dall’austerity con la moneta fiscale

moneta_fisc

Ogni giorno nel mondo milioni di persone utilizzano monete complementari, digitali o con supporto cartaceo, per acquistare beni e servizi. Con questo sistema le aziende che ne accettano il corso possono aumentare il proprio volume produttivo, stimolare l’acquisto di beni e sostenere l’economia locale. Ne esistono diverse forme: le monete “commerciali”, di cui il Sardex […]

Continua la lettura


Piazza Affari, chiusura col botto: Ftse Mib guadagna il 4,15%, spread Btp-Bund sotto 160 punti, Senza governo la borsa migliora, e lo spread cala, un pensierino sarebbe da farcelo!

TORO BORSA

Piazza Affari, chiusura col botto: Ftse Mib guadagna il 4,15%, spread Btp-Bund sotto 160 punti Il mercato guarda con fiducia a una rapida evoluzione della crisi di governo che si è aperta dopo il referendum La Borsa di Milano chiude in netto rialzo e a livelli che non vedeva dal voto sulla Brexit. L’indice Ftse […]

Continua la lettura


REFERENDUM: LA BOSCHI SCIOCCATA PIANGE! QUANTE MIGLIAIA DI PERSONE HA FATTO PIANGERE LEI, IL SU BABBO E TUTTA L’ETRURIA?

LAPR1411_MGTHUMB-INTERNA MARIA ELENA BOSCHI PIANGE

Referendum, lo choc del Nazareno E Maria Elena Boschi piange Appena tre giorni fa, più o meno a quest’ora, usciva raggiante dal teatro San Carlo di Napoli fasciata in un abito di seta con spighe turchesi. Ora, l’incredulità Ad un certo punto, nella notte, a Maria Elena Boschi viene da piangere. E piange. Due lacrime […]

Continua la lettura


AVEVANO ESCLUSO IL DIRITTO AL RIMBORSO : IL CONSIGLIO DI STATO SOSPENDE LA RIFORMA DELLE BANCHE POPOLARI NELLA PARTE IN CUI (disciplina l’esclusione del diritto al rimborso)! CHE FARANNO? ABOLIRANNO IL CONSIGLIO DI STATO,LA CORTE DEI CONTI,LA CONSULTA?

manifestazione-risparmi-rubati-banche-popolari-treviso

Il Consiglio di Stato sospende la riforma delle banche popolari in attesa della Consulta   l Consiglio di Stato ha sospeso in via cautelare la circolare della Banca d’Italia che contiene le misure attuative per la trasformazione della banche popolari in Spa. La riforma per gli istituti bancari è stata varata dal governo nel 2015. […]

Continua la lettura


VISCO, GOVERNATORE DELLA BANCA D’ITALIA; “VINCA IL SI O IL NO, L’ITALIA DOVRA’ CONTINUARE LE RIFORME”!DOV’ERA VISCO QUANDO LE BANCHE RUBAVANO I RISPARMI A CENTINAIA DI MIGLIAIA ITALIANI? ERA SUO DOVERE CONTROLLARE, NON SI PERMETTA DI METTERE LINGUA, ADESSO STIA ZITTO!

renzi-boschi-padoan-visco-draghi-737241

VISCO, GOVERNATORE DELLA BANCA D’ITALIA; “VINCA IL SI O IL NO, L’ITALIA DOVRA’ CONTINUARE LE RIFORME”!DOV’ERA VISCO QUANDO LE BANCHE  RUBAVANO I RISPARMI A CENTINAIA DI MIGLIAIA  ITALIANI? ERA SUO DOVERE CONTROLLARE,  NON SI PERMETTA DI METTERE LINGUA, ADESSO STIA ZITTO! redazione Base Italia   Referendum, Visco: “Vinca Sì o No, Italia dovrà continuare riforme” […]

Continua la lettura


I dubbi di Federico Caffè sull’Europa

f_c

Circa trentanni anni fa spariva Federico Caffè, uno dei più illustri economisti italiani, tra i primi a sviluppare il pensiero di Keynes in Italia.  Proponiamo un estratto di un ampio documento di Mario Tiberi che ricostruisce le perplessità di Caffè, pur convintissimo europeista, sulla costruzione dell’Europa monetaria. Nonostante Caffè non abbia mai visto l’Euro, i […]

Continua la lettura


NUOVA TASSA: IL FONDO SALVA BANCHE DIVENTA UNA TASSA EXTRA PER I CORRENTISTI, CONTI PIU’ CARI PER TUTTI I CLIENTI!

banche2

NUOVA TASSA: IL FONDO SALVA BANCHE DIVENTA UNA TASSA EXTRA PER I CORRENTISTI, CONTI PIU’ CARI PER TUTTI I CLIENTI! Fondo salva-banche come una tassa: conti più cari per i correntisti Alcuni istituti hanno aumentato i costi dei depositi dei clienti per recuperare il contributo dato al fondo Il Fondo Nazionale di Risoluzione delle crisi bancarie, […]

Continua la lettura